Ordina con Whatsapp

Il Re del Guanto: la tua protezione a portata di mano

Sapevate che circa un terzo degli infortuni sul lavoro riguardano le mani?

Queste lesioni riguardano nello specifico proprio i lavori cosiddetti "manuali" come ad esempio: meccanico, carpentiere, falegname, idraulico, fabbro, saldatore, pavimentatore, elettricista, giardiniere, parrucchiere, estetista, cuoco, panettiere, pizzaiolo, macellaio, sarto e molti altri.
Le mani rappresentano infatti, soprattutto in questo tipo di mestieri, dei veri e propri strumenti di precisione e molto spesso sono sottoposte ad una serie di rischi, tra cui:

  • Rischi meccanici: si intendono ad esempio tagli, urti , abrasioni, perforazioni e schiacciamenti  dovuti anche all’utilizzo dei macchinari e alle operazioni di manutenzione degli stessi;
  • Rischi chimici: tipici di quei lavori in cui si utilizzando fertilizzanti, combustibili, prodotti fitosanitari e solventi. Sono rischi particolarmente rilevanti poiché spesso l’avvelenamento o la contaminazione da agenti chimici sono causati proprio dal contatto della pelle, che come una spugna li assorbe;
  • Rischi termici: si tratta di ustioni, congelamento e intorpidimento e derivano dall’esposizione ripetuta a temperature estreme;
  • Rischi di contaminazione batteriologica: derivano dal contatto con alcuni batteri che spesso si trovano nelle carni e riguardano principalmente i macellai;
  • Rischi da shock elettrico: riguardano il contatto con la corrente elettrica e l’alta tensione.

Le nostre certificazioni

I nostri guanti antinfortunistici sono dei dispositivi di protezione individuale (DPI) progettati per offrire la protezione più adeguata ad ogni tipo di esigenza ed in qualsiasi situazione lavorativa.

Essi coprono infatti quasi tutti i rischi suddetti ad eccezione di quello termico e chimico.
Tutti i nostri prodotti sono conformi alle normative europee (direttiva 89/686/CEE e successive modifiche 93/95/CEE, 95/98/CEE e 93/68/CEE);  il riferimento alle norme è inserito nella nota informativa presente nell’imballaggio di ogni singolo articolo.

In particolare, le prestazioni dei nostri guanti sono certificate dalla Ricotest, Organismo Notificato (n.0498) per la certificazione CE di Dispositivi di Protezione Individuale, per quanto riguarda:

  • resistenza ai rischi meccanici (norma EN388:2003) come l’abrasione, lo strappo, la perforazione e il taglio di lama. La protezione dai pericoli di natura meccanica è rappresentata da un pittogramma seguito da quattro numeri (indici di prestazione), ciascuno dei quali indica il livello di prestazione del guanto rilevato dalla prova per un determinato rischio.
  • requisiti generali dei guanti di protezione (norma EN 420:2003) con riferimento al design, fabbricazione, innocuità, confort ed efficienza, marcatura ed informazione applicabili a tutti i guanti di protezione ad esclusione dei guanti per elettricista e ai guanti chirurgici. I guanti devono offrire il più alto grado possibile di protezione nello svolgimento del lavoro; essi  non devono creare rischi per l’utilizzatore; su ogni guanto devono essere riportati il nome del produttore, la denominazione e la taglia del guanto, la marcatura CE, pittogrammi specifici seguiti dai relativi indici di prestazione e norma EN di riferimento. La marcatura deve essere leggibile per l’intera durata di vita del guanto. Qualora la marcatura pregiudicasse le caratteristiche del guanto, tale informazione deve essere riportata sulla confezione .
  • proprietà meccanica e la resistenza al taglio (EN ISO 13997: 1999). Le prestazioni dei nostri guanti sono valutate misurando la forza di pressione necessaria alla lama per poter tagliare il guanto durante il test. La resistenza al taglio può raggiungere livello 4 o 5.

Il nostro prodotto di punta, il guanto antitaglio Kevlar, ha ottenuto il livello 5, ovvero lama non passante.

Ci proponiamo di offrire ai nostri clienti il mix migliore di questi elementi, garantendo:

  • la massima qualità nelle fasi di progettazione e fabbricazione dei nostri prodotti,
  • l’eccellenza nei materiali utilizzati,
  • la presenza di taglie assortite
  • la possibilità di personalizzare i propri guanti con una marcatura ad hoc (in rispetto alla normativa EN420).

Ci preoccupiamo inoltre di soddisfare tutte le esigenze del lavoratore moderno, anche ad esempio quella di poter utilizzare il touchscreen del proprio smartphone mentre si indossano i guanti.

Il nostro guanto in filo continuo ad esempio è  realizzato con una particolare spalmatura in nitrile che lo rende sensibile a tutti i tipi di touch.

Il tutto a prezzi estremamente convenienti (su grandi acquisti si risparmia il 70% rispetto ai prezzi di mercato) e in pronta consegna!


Garantiamo la qualità dei nostri prodotti:

Il guanto è un dispositivo di protezione individuale, per questo deve:

  •  possedere il più alto grado di protezione nello svolgimento del lavoro
  •  essere conforme ai requisiti delle normative CEE
  •  avere un sistema di garanzia di qualità certificato ISO 9001-13485
  •  essere conforme alla direttiva europea 686/89

I guanti Redelguanto possiedono tutti questi requisiti e non solo; siamo tuttavia consapevoli che le dinamiche del mercato sono varie e complesse e che non sempre risulta facile scegliere un prodotto piuttosto che un altro. 
Redelguanto è una realtà giovane ma non per questo meno competitiva e organizzata.


Ecco alcuni buoni motivi per scegliere i nostri prodotti: 

  • Massima attenzione alla qualità del prodotto
  • Massima attenzione alla qualità del servizio dato
  • Massima attenzione alle esigenze di mercato
  • Pieno controllo di ogni fase produttiva e distributiva
  • Massima attenzione e controllo sistematico e scrupoloso per la qualità dei rapporti con i nostri clienti
  • Disponibilità immediata degli articoli richiesti
  • Consegna celere in tutto il territorio nazionale in un solo giorno
  • Possibilità di reso immediato e sicuro
  • Ottimo rapporto qualità prezzo.
  • Serietà, competenza, professionalità, affidabilità sono i nostri punti fermi che da sempre contraddistinguono i prodotti Redelguanto

EN 420: 2003+A1:2009

produzione guanti da lavoro Il re del guanto

Definisce i requisiti legati a progettazione e fabbricazione, innocuità dei guanti, taglie, destrezza, marcature. La conformità alla EN 420:2003+A1:2009 è obbligatoria per ogni tipologia di guanto ma non ne è necessaria la marcatura. Ogni ulteriore informazione tecnica è riportata sulla nota informativa presente nell’imballaggio di ogni prodotto.

EN 388: 2003

produzione guanti da lavoro Il re del guanto

Definisce la protezione da almeno uno dei seguenti rischi meccanici (se non è raggiunto almeno il livello 1 la marcatura sarà “0”):

A. Resistenza all’abrasione (cicli)
B. Resistenza al taglio da lama (indice)
C. Resistenza alla lacerazione (Newton)
D. Resistenza alla perforazione (Newton)

EN ISO 13997: 1999

produzione guanti da lavoro Il re del guanto

Definisce la resistenza al taglio, misurando la forza di pressione necessaria alla lama per poter tagliare il guanto durante il test. E’ utilizzabile solo nel caso di guanti realizzati con materiali molto resistenti al taglio (che raggiungono almeno il livello 4 di resistenza al taglio della norma EN 388:2003). Può raggiungere livello 4 o 5


No products

To be determined Spedizione
0,00 € Tax
0,00 € Total

I prezzi sono IVA inclusa

Vai alla cassa